Tra poco tocca a me


Tempo di dediche.
Cicli che si chiudono e altri che si aprono.
Aspetto risposte e nel frattempo è arrivato il sole.

Mi scaldo come una gatta su una barca di legno consumata dall’inverno.
Tra poco arriveranno i pennelli e le vernici.

Le mani rugose gratteranno le scaglie consunte.

L’odore intenso dei teloni blu scaldati al sole, dei solventi, della salsedine, degli angoli di pesce dimenticato, delle alghe imbrigliate, delle cose abbandonate a poppa, delle cime indurite…

Mi preparo alla mia, personalissima, festa di primavera.

Certe cose non possono rimanere chiuse nelle scatole arancioni.
Escono da sole col sole.
Annunci

2 pensieri su “Tra poco tocca a me

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...