Con calma: c’è odore di erba tagliata


Sfacciatamente goduta
con l’ombelico al sole.

Mi sono rifugiata in casa vecchia vecchia grande grande.
Piena di quelle cose vecchie e arrugginite che mi piacciono tanto.
Quelle cose che hanno la storia dentro.

Per arrivare qui c’è un una strada sterrata dentro un tunnel di alberi.
Poi filari di viti.
Poi filari di olivi.
Poi ancora filari di viti.

Poi senti due cani che abbaiano.
Allora sei arrivato.

Rimetto il cappello di paglia: fa un caldo goliardico.

Con calma: c’è odore di erba tagliata.
Il trattore ha quasi finito la prima parte della collina.
Si è fermato, nel frattempo.

Dunque, è ora di pranzo.

20120509-123323.jpg

4 pensieri su “Con calma: c’è odore di erba tagliata

  1. a parte il fatto che sternutirei per l’erba tagliata (ma uno butta giù l’antistaminico e se ne frega) posso invidiarti terribilmente matanto tanto?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...